Per i Candidati

Cerchi lavoro? Allora butta via il tuo vecchio curriculum!

Se stai cercando lavoro utilizzando il buon vecchio curriculum, molto probabilmente stai perdendo tempo perché non sai che le informazioni importanti durante le selezioni sono molto diverse.

Prova a pensarci… Tu assumeresti una persona solamente sulla base di un curriculum? Sceglieresti una baby-sitter, oppure il muratore che ti deve ristrutturare la casa, oppure anche solo una guida turistica in base al suo titolo di studio e a qualche riga sui lavori svolti finora?

Penso proprio di no. E, allora, perché il tuo prossimo datore di lavoro dovrebbe farlo?

Continua a leggere

Le 5 domande più stravaganti fatte nei colloqui

Nella tua vita avrai dovuto sostenere almeno una volta un colloquio. Se sei stato fortunato non hai dovuto rispondere a queste domande, ma ad altri non è andata bene come a te.

Il colloquio di lavoro è un momento conoscitivo importante: solitamente segue un primo step, che può essere rappresentato dalla lettura del curriculum o dalle ricevute informazioni su titoli, esperienze e competenze.Continua a leggere

Ikigai: come trovare il lavoro dei sogni

Suona la sveglia. Ti alzi dal letto e non vedi l’ora di iniziare la giornata. Mentre ti lavi i denti, ti guardi allo specchio e sei soddisfatto. Immagini quello che dovrai fare una volta uscito di casa, e un sorriso spontaneo appare sul tuo viso. Hai un lavoro che ti rende felice, quello che hai sempre sognato fin da bambino. Sarà una bellissima giornata, pensi.

Quella che hai appena letto non è la descrizione di uno scenario utopistico, bensì la routine mattutina degli abitanti delle isole giapponesi di Okinawa, dove si vive fino a cent’anni.

Continua a leggere

Le 3 risposte che stai cercando sul Part-Time

Hai davanti a te un annuncio di lavoro e viene specificato che si tratta di un contratto part-time. Stai storcendo il naso?

Fai attenzione, sono tanti i luoghi comuni e le informazioni errate che si trovano in giro sul tempo parziale.

Ti aiutiamo a fare un po’ di chiarezza rispondendo a tre domande che – scommettiamo? – ti ronzano già in testa.

Continua a leggere